giovedì 17 febbraio 2011

''Scomparso'' di Luiz Claudio Cardoso

Il libro racconta di una famiglia in cui un giorno, vengono rapiti il padre, la madre e la sorella maggiore di Tuhlino. Dopo un po' tornano la mamma e la sorella e non dicono niente del papà.
Doravante, la sorella preferita da Thulino dice che il papà è morto e che quindi non tornerà mai.
Il libro si conclude dicendo che se anche un giorno si ritrovasse il corpo del padre, non cambierebbe niente. E la vendetta continuerà.

La storia è triste e racconta di una famiglia che dal giorno in cui è stato rapito il padre e ucciso non vive più da famiglia. Questo libro non mi è piaciuto perchè comincia male e finisce anche peggio. Non lo consiglio a nessuno perchè lascia al lettore un senso di vuoto.

1 commento:

  1. Il testo di prima è di Martina Monzio Compagnoni(io). Scusate.

    RispondiElimina